Statuto

in

L'Associazione La Fierucola è nata nel dicembre 1984 con lo scopo di:

  • aiutare le attività di sussistenza nel rispetto della natura, che tendano a rifiutare il consumismo, il lavoro salariato e ogni forma di inquinamento morale e materiale, promuovendo anche mostre, fiere e in particolare la Fierucola del Pane, dove i prodotti dell'agricoltura non industriale e dell'artigianato domestico, insieme alle tecniche per realizzarli, vengano conosciuti e diffusi;
  • assistere iniziative di rispetto ecologico che nell'economia di mercato non sopravviverebbero;
  • promuovere la ricerca e la messa a punto di tecnologie semplici per un'economia agricola su piccola scala e a basso consumo energetico;
  • proteggere la riscoperta di piante alimentari locali e spontanee e l'allevamento di animali domestici tradizionali;
  • promuovere l'autocostruzione di case ecologiche e bio-degradabili e il riciclaggio delle aree metropolitane ed eccessivamente urbanizzate e tutte le attività materiali e culturali che tendano a ricomporre l'abitare e il lavorare...

Potranno partecipare come soci alle attività della Associazione quanti si ritrovano nelle sue ispirazioni e desiderano prendere parte alle sue singole iniziative e che, al di là delle mode e dei sentimentalismi, non vogliono essere né sette né gruppi di eletti intenzionati a proporre modelli di comportamento, ma solo rigore morale e di un sincero attaccamento alla natura e a tutto ciò che è ancora semplice e vivo