info

Compost-Orto sul balcone

L'Associazione, in collaborazione con la Provincia di Firenze, promuove il compostaggio domestico dei rifiuti organici, che può essere effettuato anche nelle grandi città, sfruttando una piccola parte del balcone.

PERCHE’ COMPOSTARLI IN CASA

I rifiuti organici, che rappresentano spesso quasi un terzo del peso del sacchetto della spazzatura, sono davvero i rifiuti per i quali il ciclo di recupero può chiudersi  fra le mura domestiche e non c’è bisogno che vadano a giro per il mondo né per essere compostati, né tanto meno per essere bruciati o buttati in discarica.Inoltre produrre terriccio potrebbe servire per i vostri vasi o per quelli dei vostri amici o parenti.

COME COMPOSTARLI

I modi di compostare sono infiniti. Si va dalle pratiche antiche delle concimaie o delle buche nel campo o nel giardino alle raffinate tecniche dell’agricoltura biodinamica, che ha dei preparati appositi per produrre compost di alta qualità.La letteratura in materia è ampia e facilmente reperibile.

PERCHE’ IL COMPOSTATORE ROTANTE

L’OBIETTIVO DEL NOSTRO PROGETTO E' TESTARE UN MODELLO DI COMPOSTATORE CHE POSSA ESSERE FACILMENTE UTILIZZATO DA CHI DISPONE SOLO DI UNA TERRAZZA IN AMBIENTE URBANO. Quindi si tratta di situazioni con problemi di spazio, di rapporti di buon vicinato e  disponibilità di materiali da compostare limitata ai soli scarti della cucina.Per rispondere a queste esigenze, dopo una serie di prove ed esperienze, abbiamo optato per i compostatori rotanti.I compostatori rotanti sono migliori perché il rivoltamento del materiale e la sua areazione rappresentano le pratiche decisive per risolvere molti dei problemi che possono insorgere nel processo di compostaggio e accelerano notevolmente i tempi di decomposizione. Ma è altrettanto evidente che rivoltare con un forcone il compost in una terrazza non è né facile, né comodo.Noi abbiamo ne abbiamo costruito uno particolarmente piccolo, semplice ed economico che abbiamo chiamato “NANO ROTOLO”. Le dimensioni d’ingombro di Nano Rotolo sono 50 cm di larghezza, 80 cm di altezza e 30 cm di profondità. Oltre a questo noi consigliamo un’ulteriore cassetta 50x50x30 per lo stoccaggio e la completa maturazione del compost prodotto. Il compostatore è realizzato con materiali di facile reperibilità, poco costosi e facilmente lavorabili e assemblabili da chi abbia un minimo di manualità artigiana. Questo per poterne consentire anche un’eventuale autocostruzione.L'idea del nanetto, a cui bisogna dar da mangiare, potrebbe aiutare a coinvolgere eventuali bambini nell'operazione compost.Per suggerimenti o informazioni potete scrivere un'email a: info@lafierucola.org con oggetto “richiesta informazioni COMPOST-ORTO”.

Condividi contenuti